Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Bari vecchia. Percorsi e segni della storia
  • Bari vecchia. Percorsi e segni della storia

Bari vecchia. Percorsi e segni della storia

25,00 €
Tasse escluse

a cura di Nino Lavermicocca

ISBN: 9788880829799

Quantità

Introduzione di Francesca Radina.

Fotografie di Nicola Amato e Sergio Leonardi.

Contributi di Giuseppina Agresti, Dario Ciminale, Nicola Cortone, Maria Rosaria Depalo, Nunzio Giorgio, Nino Lavermicocca.

 

L’immagine di una città è fatta di sequenze diverse che si ricompongono magicamente in uno scenario alla fine unitario, risultato delle sue metamorfosi da una forma urbana ad un’altra. Anche l’immagine di Bari deriva da una sovrapposizione multiforme, alla quale un notevole contributo ha dato l’archeologia urbana aggiungendo, soprattutto negli ultimi anni con gli scavi nel comparto della cattedrale, di S. Nicola e di S. Pietro, notevoli spunti e abbondante materia di studio, rendendoci più consapevoli della ricchezza del sottosuolo.

La storia più antica, dalla protostoria all’età tardoantica, si stratifica sotto la città altomedievale, la più rappresentata nel palinsesto del sottosuolo della città vecchia, e quando affiora, lo fa con evidenza: i contributi di questo volume invitano tutti, con approcci diversi, alla conoscenza, al contatto diretto e alla scoperta di luoghi che ci devono far riflettere su sprechi e dimenticanze di una città di antiche tradizioni che stenta a conservare la propria memoria, più incapace di ieri di specchiarsi e progettare il futuro in musei e luoghi di cultura permanenti.

(dall’Introduzione di Francesca Radina)

Scheda tecnica

Pagine
192
Anno di pubblicazione
2011
Formato
21x26, ril. con sovraccoperta
Illustrazioni
a colori