Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Il "Decameron"
  • Il "Decameron"

Il "Decameron"

8,00 €
Tasse escluse

Giovanni Boccaccio

ISBN: 9788880824954

Quantità

Scelta di novelle, apparato didattico e note a cura di Massimo Romandini.

 

Finalità

Indispensabile strumento finalizzato alla comprensione di un mondo intero rappresentato mirabilmente dal Boccaccio e, al suo interno, un campionario della società borghese-mercantile del Trecento, il Decameron è un vero e proprio percorso umano che si snoda attraverso i temi delle novelle raccontate nelle dieci giornate. Un’opera importante non solo per i suoi contenuti, ma anche per la lingua e lo stile discorsivo caratterizzati da una grande varietà di toni e da una sintassi rigorosa.

 

Contenuto

Il capolavoro del Boccaccio si compone di cento novelle, narrate nell’arco di dieci giornate da tre giovani e sette fanciulle che, in occasione della peste del 1348, si ritirano in una villa non lontano da Firenze (e poi in un’altra ancora) per sfuggire al devastante male. Qui l’“onesta brigata” costituita dai tre giovani (Panfilo, Filostrato e Dioneo) e dalle sette fanciulle (Pampinea, Filomena, Lauretta, Emilia, Elissa, Fiammetta e Neifele), che si sono incontrati nella chiesa di Santa Maria Novella, trascorrono in piacevole isolamento due settimane durante le quali, ogni giorno (tranne il venerdì e il sabato, dedicati alla preghiera e alla cura della persona), lontani dal degrado della città, accanto a giochi, danze ed escursioni, si raccontano novelle in volgare fiorentino, cioè nella lingua parlata al tempo del Boccaccio. Il tema delle narrazioni è giornalmente imposto dal re o dalla regina di volta in volta eletti dalla brigata. Solo nella prima e nella nona giornata l’obbligo del tema è sospeso, in quanto è concessa ai narratori la libertà di scelta. Inoltre, al giovane Dioneo, che ha il privilegio di narrare l’ultima novella di ciascuna giornata, è concesso il privilegio di trattare un argomento diverso da quello fissato.

 

Supporto didattico

Questo libro per la scuola presenta ai lettori più giovani una scelta di diciannove novelle delle dieci giornate del Decameron. Il testo del Boccaccio, seguìto fedelmente con qualche taglio o adattamento, è riproposto in una lingua più accessibile ai ragazzi, quindi di facile lettura e di immediata comprensione. Per una sorta di omaggio all’autore, cinque novelle sono seguite dal testo trecentesco, debitamente annotato. Le novelle trascritte in italiano odierno sono seguite da una scheda di lavoro (“Analisi del testo”) che consente all’insegnante la verifica immediata del grado di apprendimento dei ragazzi attraverso una serie di domande di tipo cognitivo e grammaticale. I testi del Boccaccio sono intervallati da alcuni approfondimenti sull’epoca storica dello scrittore. Chiude il libro un piccolo dizionario dei personaggi storici.

Scheda tecnica

Pagine
168
Anno di pubblicazione
2003
Formato
17x24
Illustrazioni
a colori