Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Dalle vie Francesche alla Francigena. Crociati e pellegrini verso la Terrasanta
  • Dalle vie Francesche alla Francigena. Crociati e pellegrini verso la Terrasanta

Dalle vie Francesche alla Francigena. Crociati e pellegrini verso la Terrasanta

20,00 €
Tasse escluse

Pietro Dalena

ISBN: 9788880823006

 

Vincitore, nel 2017, della XLVI edizione del Premio letterario Basilicata nella sezione di Saggistica storica nazionale

 

Quantità

Il dibattito e l’interesse intorno all’itinerario culturale intitolato alla via Francigena mette in evidenza il tracciato meridionale (ricordato diversamente quale Francesca, Francisca e, infine, Francigena) documentato da Roma a Bari, dove una Ruga francigena tra la cattedrale di San Sabino e la basilica di San Nicola risulta l’ultima testimonianza. Tuttavia, sulla base degli itinerari di pellegrini e crociati e delle testimonianze culturali, è verosimile che la Francigena avesse come terminale i porti di Brindisi e Otranto. I contributi di questo volume si concentrano pertanto su tematiche quali la viabilità, i mezzi di trasporto e i luoghi di ricovero con l’intento di chiarire le ragioni di una strada romea e francesca divenuta Francigena nell’XI secolo in un articolato contesto viario nazionale e giustificare, dopo aver identificato le aree di strada, la moltitudine di piccoli canali che per ragioni intrinseche svilupparono locali cammini alternativi di fede e devozione. Del resto tra i cammini, la via Francigena serba il fascino dei paesaggi attraversati e dei monumenti che ne scandiscono i luoghi, tra cui il romanico, che si impose lungh’essa come aulica espressione culturale (mediata dai pellegrinaggi francigeni) delle relazioni tra la Mitteleuropa e il Mezzogiono d’Italia. La Francigena, quindi, non è una suggestione letteraria o, peggio, una specie di fatamorgana, come qualcuno incautamente l’ha definita: essa riassume la vicenda dei suoi utenti e delle comunità che l’hanno alimentata sino a etichettarla quale strada dei Franci occidentales, generalmente pellegrini crociati normanni, che di essa fecero il canale privilegiato per la Terrasanta.

 

Reviews

Scheda tecnica

Pagine
236
Anno di pubblicazione
2017
Formato
17x24, brossura con alette
Collana
Itineraria. Territorio e insediamenti del Mezzogiorno medievale, 18
Illustrazioni
b/n

Scarica

7-5-2017

La Gazzetta del Mezzogiorno

Scarica (316.33k)

Via Francigena e vie Francesche

"Che Sud Fa" di Raffaele Nigro, La Gazzetta del Mezzogiorno 23-04-2018

Scarica (629.11k)

Potrebbe anche piacerti