Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Da Canterbury a Mottola. Il culto di Tommaso Becket nel Mezzogiorno d’Italia
  • Da Canterbury a Mottola. Il culto di Tommaso Becket nel Mezzogiorno d’Italia

Da Canterbury a Mottola. Il culto di Tommaso Becket nel Mezzogiorno d’Italia

15,00 €
Tasse escluse

Pietro Dalena

ISBN: 9788867173822

Quantità

Un’analisi sull’esperienza martiriale di Tommaso Becket, arcivescovo di Canterbury, e una ricostruzione dell’itinerario della diffusione del suo culto in Italia.

Nella chiesa matrice (cattedrale sino al 1818) di Mottola si conservano significative testimonianze cultuali e culturali, tra cui una statua lignea (verosimilmente settecentesca), una tela raffigurante l’Assunta e san Tommaso Becket opera del Malinconico (1706) e, in particolare, un affresco del martire cantoberiano la cui controversa datazione si legherebbe alla ricostruzione della cattedrale e alla sua elevazione a patrono della città. Un privilegio, il patronato, che, associato alla presenza di alcune reliquie, serviva ad elevare il tasso di sacralità della chiesa e ad assicurare protezione alla popolazione dalle calamità naturali, dalle avversità climatiche e dalle epidemie.

Scheda tecnica

Pagine
140
Anno di pubblicazione
2018
Formato
17x24, brossura con alette
Collana
Itineraria. Territorio e insediamenti del Mezzogiorno medievale, 23
Argomento
Storia e documenti
Illustrazioni
tavv. f.t.

Scarica

Dall'Inghilterra alla Puglia

La Gazzetta del Mezzogiorno 23/07/2018

Scarica (289.27k)

Il culto di Becket

La Gazzetta del Sud, 29-07-2018

Scarica (710.09k)

Potrebbe anche piacerti