Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Educare oggi: una scommessa impossibile?
  • Educare oggi: una scommessa impossibile?

Educare oggi: una scommessa impossibile?

10,00 €
Tasse escluse

Daniele Giancane

ISBN: 9788880829690

Quantità

Raccolgo in questo agile testo ventuno articoli apparsi in questi ultimi anni sul quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno” (della pagina culturale alla quale collaboro dal lontano 1980) che hanno tutti per oggetto problematiche educative dei nostri giorni. Mai come oggi la dimensione educativa è al centro di una serie di dibattiti, perché ci troviamo in un’epoca “di mezzo”: le antiche metodologie autoritarie – e nella famiglia e nella scuola – sono ormai démodés e certamente inapplicabili in una società come la nostra, ma d’altra parte le pedagogie libertarie degli ultimi decenni non hanno sortito gli effetti desiderati.

Certo è che – nonostante le Dichiarazioni degli Organismi planetari (l’Onu, l’Unicef, l’Unesco) – non è affatto scomparsa la violenza ai danni dell’infanzia, anzi forse sono aumentati fenomeni come l’abbandono dei piccoli, l’accattonaggio, la pedofilia; quasi per contrapposizione si vanno diffondendo fenomeni di violenza giovanile (le baby gang), mentre è sempre più presente la violenza fra le aule scolastiche.

Siamo a volte incerti anche davanti a quesiti apparentemente semplici: è permesso (è valido educativamente) dare uno scappellotto al proprio figlio? Fino a che punto le “regole” sono utili? Stimolare alla competizione conduce a buoni risultati? Esiste una educazione “al maschile” e una “al femminile”? I cinesi educano meglio degli europei? Tanti problemi, tante domande, cui gli educatori sono chiamati a rispondere.

Questo smilzo libretto, nella forma dell’articolo di giornale (perciò agile, rapido, con riferimenti a fatti di attualità, senza bibliografia) vuole stimolare alla riflessione, cercare delle risposte, orientarsi in un mondo in rapido cambiamento.

 

(dalla prefazione dell’Autore)

Scheda tecnica

Pagine
104
Anno di pubblicazione
2012
Formato
14x20
Edizione
riveduta e ampliata