Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Il brigantaggio postunitario. Dalle cronache al mito
  • Il brigantaggio postunitario. Dalle cronache al mito

Il brigantaggio postunitario. Dalle cronache al mito

20,00 €
Tasse escluse

Raffaele Nigro

ISBN: 9788880829256

 

Disponibile anche come eBook

 

 

Quantità

Un modo per essere presenti nei festeggiamenti dei centocinquant’anni dell’Unità d’Italia, raccontati però dalla parte del Sud contadino che quelle vicende ha vissuto in modo ben diverso dal Nord borghese e industrializzato. Raccontando dunque le difficoltà con cui l’Unità si è concretizzata in un territorio che aspettava una rivoluzione sociale ma che non la ottenne e si trovò a gestire e subire soltanto un mutamento politico che riuscì a condividere solo in parte attraverso i ceti sociali borghesi e attraverso gli intellettuali.

Non un racconto reazionario o dalla parte di organizzazioni politiche conservatrici, dunque, ma una rilettura degli avvenimenti che portarono all’unificazione della penisola e all’annessione del Sud nel nuovo aggregato politico che fu l’Italia.

L’Unità rappresentò infatti l’inizio della Questione Meridionale e di un dibattito che ancora è vivo nel nostro Paese. A raccontare tutto questo è un intellettuale che è prima di tutto un narratore e che ha seguito per anni la vita del Sud, la sua cultura letteraria e antropologica, le rivolte intellettuali e sociali e i ritardi con cui il mondo dell’informazione ha offerto una immagine del Sud più vicina al reale. Perché come lo stesso Nigro racconta in queste pagine, attraverso documenti e testimonianze, la Questione Meridionale è prima di tutto la questione di come siamo stati raccontati e di come siamo stati visti e rappresentati nella società italiana ed europea. Perché rompere i tabù e le credenze errate è la prima e più importante operazione che tocchi a una intellettualità desiderosa di ricostruire l’unità di un paese, nel tempo dei nuovi conflitti politici ed economici e delle ansie di disgregazione proposte dalle Leghe.

Scheda tecnica

Pagine
200
Anno di pubblicazione
2010
Formato
21x26 ril. con sovraccoperta
Illustrazioni
b/n e colore

Potrebbe anche piacerti