Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.


Ok
Ernesto Pontieri (1896-1980). L'uomo - La storiografia
  • Ernesto Pontieri (1896-1980). L'uomo - La storiografia

Ernesto Pontieri (1896-1980). L'uomo - La storiografia

10,00 €
Tasse escluse

Atti delle Giornate di studio (Nocera Terinese, 29-30 maggio 2014)

a cura di Pietro Dalena

ISBN: 9788867171323

Quantità

Contributi di Giuseppe Caridi, Pietro Dalena, Alessandro Di Muro, Antonio Macchione, Giuseppe Mario Pontieri.

 

Ernesto Pontieri, storico calabrese di fama internazionale, è stato un accademico a tutto tondo che ha illuminato le ragioni fondanti della storia del Mezzogiorno sottraendo la ricerca alla bieca caligine della provincializzazione. Un sapiente che non ha mai reciso il legame genetico con la sua terra, evocata costantemente nelle sue tensioni intellettuali alla ricerca dei fattori persistenti che ne hanno condizionato la storia del lungo periodo.

Il suo percorso storiografico, scandito da impegnative edizioni di fonti e ricerche consegnate in numerosissime pubblicazioni, si articola in alcuni precisi filoni che gli hanno consentito di produrre un significativo affondo in questioni centrali della medievistica meridionale, quali il medioevo normanno, la politica federiciana, il particolarismo istituzionale e i movimenti religiosi del Mezzogiorno medievale, il popolamento dell’area mediterranea.

Si tratta dello studioso che più e meglio di ogni altro ha saputo interpretare le passioni civili e le vicende istituzionali del Regno riuscendo a coniugarle con le ragioni particolaristiche della periferia di cui ha colto con sottile intuito i nessi vitali, i quadri mentali, gli assetti istituzionali, la complessità della vita dell’uomo comune, l’esercizio e il simbolismo dei poteri, le dinamiche economiche e sociali.

Questo volume, risultato di due recenti giornate di studio, restituisce al grande pubblico la sua figura di fine intellettuale del Mezzogiorno, capace di sprovincializzare la storiografia meridionale individuando nella storia del Mezzogiorno nuovi percorsi di ricerca.

Scheda tecnica

Pagine
104
Anno di pubblicazione
2014
Formato
17x24, brossura con alette
Collana
Supplementi. Per una storia del territorio del Mezzogiorno, 3
Illustrazioni
b/n